venerdì 17 febbraio 2017

Mia cugina Rachele

'Ci guardammo per un momento negli occhi
 prima di parlare, 
poi parlammo tutti e due contemporaneamente'.
Mia cugina Rachele, Daphne Du Maurier 


Daphne Du Maurier è stata una delle scrittrici più lette nel mondo durante gli anni '50 e '70. Impossibile resistere ad uno dei suoi romanzi! Quest’anno tocca a ‘Mia cugina Rachele’ perché è prevista l’uscita del secondo adattamento cinematografico del romanzo (il primo era del 1953!) annunciato nelle sale il prossimo mese di giugno.


Appena ho visto il trailer sono corsa a cercare il libro che avevo da qualche parte nei miei scaffali di libri.
L’avevo letto da ragazza e francamente non mi ricordavo la storia! Unica certezza il fatto che gli indimenticabili  ‘Rebecca la prima moglie‘ e 'Gli uccellisono stati i romanzi più conosciuto di questa scrittrice da cui il maestro del giallo Sir Alfred Hitchcock  ha tratto alcuni dei suoi memorabili capolavori!! 



Scena tratta da My cousin Rachel, 1952
E così in un batter d’occhio con la  mia copia del libro decisamente vintage tra le mani (è un edizione Oscar Mondadori del 1976!)… ho avuto conosciuto Amboise, Philips e … Rachele i protagonisti di questo romanzo il cui remake, almeno dal trailer e dal cast di attori, promette bene!
La prima edizione del romanzo in UK
Scritto nel 1951, Mia cugina Rachele si svolge in una tenuta signorile inglese e solo in parte in Italia e racconta, attraverso l’io narrante di Philips Ashley, la storia di un amore improvviso ed intenso per Rachele dal quale il protagonista non riesce a sfuggire.
Rachele la 'vediamo' per la prima volta nel boudoir attraverso gli occhi di Philips così:

“Vestiva di crespo nero (il che la faceva apparire anche più pallida che non fosse), con risvolti di pizzo al collo e ai polsi.  Aveva i capelli bruni  divisi con la riga nel mezzo e raccolti in un nodo dietro la nuca.  I suoi lineamenti erano regolari e piuttosto minuti, salvo gli occhi – simili a quelli di un cerbiatto- che osservandomi si allargarono ancor di più, quasi stupiti di ritrovare in me lineamenti noti, e dallo stupore passarono a esprimere una specie di doloroso sgomento”.  


Rachele è una donna indipendente, enigmatica, raffinata ed indecifrabile che riesce a conquistare tutti, lettori compresi! 
La ‘incontriamo’ ma difficilmente la 'conosciamo'! Italiana, già vedova di un conte, sposa in Italia l'inglese Ambrose Asheley, cugino di Philips, durante uno dei viaggi che egli faceva alla ricerca di un clima più benevolo per la sua salute. 
Ma chi è veramente questa donna che con il suo fascino riesce a fare successivamente innamorare il giovane Philip?  E' travolta dalla passione o cerca soltanto di impadronirsi della ricchezza? È vittima o carnefice?
Al giovane Ashley non resta che rimanerne ammaliato e cedere inesorabilmente in un gioco di sentimenti e di sospetti che lo porteranno fino all’inatteso finale che lungi da me anticipare in questo post!:)

Se come me avete letto il libro non ci resta che aspettare il film!. Se non l’avete ancora fatto approfittatene ora perché queste sono le occasioni per 'tirar fuori dal cassetto' i bei romanzi di una volta!

Due sono gli adattamenti cinematografici del romanzo fino ad oggi: My Cousin Rachel un film del 1952, diretto dal regista Henry Koster con Richard Burton (che ottenne anche una nomination come miglior attore non protagonista)  e Olivia de Havilland  e un adattamento televisivo della BBC trasmesso nel 1983 in quattro puntate con gli attori Christopher Guard and Geraldine Chaplin.


La versione del 2017 vede Sam Clafin (indimenticabile in 'Me before you'! nel ruolo di Philips Asheley e  in quello di Rachel Ashley con la regia di Roger Michell ('Notting Hill'). Le scene italiane sono state girate nel Palazzo della Fraternita dei Laici di Arezzo e a Villa Barbolana
San Clafin sul set del remake del 2017 girato in Toscana
Ed ecco infine il trailer del nuovo film...buona visione!:)



1 commento:

  1. Dev'essere un bellissimo film, che voglia di vederlo mi hai fatto venire...
    intanto inizio con il cercare il libro su Amazon!
    Ti ringrazio per la dritta.
    Love Susy ♥

    RispondiElimina

Thank you for visiting my blog and for your comments! :)
Grazie per aver visitato il mio blog e per i vostri commenti! :)